Mobilità 2016/17. Neoassunti sostegno II grado possono chiedere conferma nella scuola di attuale servizio entro il 16 aprile

Stampa

Arriva il chiarimento sui docenti DOS. Ci preme mettere in rilievo due passaggi importanti, già anticipati da OrizzonteScuola.

Arriva il chiarimento sui docenti DOS. Ci preme mettere in rilievo due passaggi importanti, già anticipati da OrizzonteScuola.

4. I docenti titolari D.O.S. assunti 2015/2016 in Fase 0 e A, al pari dei docenti assunti fino al 2014/15, hanno la possibilità di richiedere, entro il 16 aprile 2016, quale sede di titolarità la scuola di attuale servizio?

 SI – I docenti destinatari dell’art. 7, comma 2, del C.C.N.I. 8 aprile 2016, sono i docenti assunti a tempoindeterminato entro l’anno scolastico 2014/2015 e nelle Fasi assunzionali  0 e A nell’anno scolastico 2015/2016.

e ancora

3. Il docente titolare D.O.S. che ha prodotto domanda di conferma di assegnazione di sede definitiva nella scuola di attuale servizio può produrredomanda di trasferimento interprovinciale di cui alla FASE B della mobilità?

SI – L'assegnazione della conferma della sede definitiva non preclude al docente già D.O.S. la possibilità di produrredomanda di trasferimento, sia provinciale che interprovinciale,  che, se soddisfatta, annulla la conferma.

Ne avevamo parlato in Mobilità. DOS: I docenti neo assunti in fase 0 e A possono chiedere conferma nella scuola di attuale utilizzo? "Il nostro parere è che tali docenti non sono come tutti gli altri docenti assunti su posto comune, di conseguenza su sede provvisoria, ma sono utilizzati come tutti gli altri docenti assunti sulla DOS negli anni precedenti. I docenti DOS, infatti, neo assunti o meno, non hanno una sede definitiva.

Pertanto anche ai neo immessi in ruolo su sostegno II grado (fase 0 e A) dovrà essere data la possibilità di chiedere la conferma nella scuola di attuale utilizzo. "

Tutte le FAQ dell'USR Molise Mobilità 2016/17 docenti DOS: neo assunti fasi 0 e A, conferma sede servizio, trasferimento provinciale e interprovinciale. Le faq dell'USR Molise

Ricordiamo inoltre che per il sindacato Anief il blocco quinquennale deve considerarsi superato dal piano straordinario che consente a tutti i trasferimenti in deroga alla legge. Mobilità 2016: per Anief i docenti assunti su posti di sostegno possono presentare domanda in ogni fase, al di là degli anni di servizio

Tutto sulla mobilità 2016/17

Stampa

Concorsi ordinari docenti entro il 2021, anche DSGA. Preparati con CFIScuola!