Mobilità 2016: Miur prevede 3 fasi. Su scuola per 0 e A, nazionale per assunti fino al 2014. Per neoimmessi fasi B e C nazionale da GaE e regionale per GM

Stampa

Il Miur ha presentato ai sindacati le ipotesi per la mobilita del personale docente per l'a.s. 2016/17

Il Miur ha presentato ai sindacati le ipotesi per la mobilita del personale docente per l'a.s. 2016/17

In pratica il Miur intende ottemperare alle indicazioni dei commi 73 e 108 della legge 107/2015 strutturando 3 fasi

Tra le ipotesi per la futura mobilità si evidenzia la seguente impostazione generale

I fase:  saranno trattate le assegnazioni definitive delle fasi 0 e A e i docenti titolari sul sostegno nel secondo grado (attualmente titolari DOS) con titolarità sulla scuola (e non su ambito)

  • gli altri docenti potranno fare domanda di mobilità, sia territoriale che professionale, solo chiedendo gli ambiti territoriali (la quota riservata alla mobilità professionale sarà del 30% )

II fase: mobilità straordinaria di tutti i docenti assunti entro il 2014/15 su tutti gli ambiti territoriali nazionali (naturalmente volontaria, per chi vuole cambiare provincia)
  – III fase : saranno trattate le assegnazioni definitive delle fasi B e C – GAE- con titolarità sugli ambiti nazionali (per graduatorie di concorso ordinario sarà su ambiti regionali, anche se su questo c'è confusione perchè il resoconto FLCCGIL parla di  blocco triennale per la mobilità verso altra provincia, sia per i docenti assunti in fase zero ed A sia per coloro immessi in ruolo da concorso in fase B o C.)

L'amministrazione ha proposto un emendamento nel mille proroghe per il mantenimento delle assegnazioni provvisorie senza vincoli anche per l'a.s.2016/17.

Va detto che – come indicato dai sindacati – si tatta di una impostazione generale, ancora suscettibile di modifiche.

Il Miur ha anche presentato ai sindacati le Linee Guida sulla formulazione degli ambiti territoriali

Fonti: resoconti Gilda e FLCGIL

L'impostazione del Miur con la suddivisione in fasi corrisponde in linea di massima con quanto anticipato da OrizzonteScuola.it 

Tutto sulla mobilità 2016/17

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur