Mobilità 2014: precisazioni sui punteggi per laurea in Scienze della formazione primaria e Didattica della musica

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Nuovi incontri al Miur per definire l’ipotesi di contratto sulla mobilità per il personale docente, educativo ed Ata relativo all’a.s. 2014/15.

Lalla – Nuovi incontri al Miur per definire l’ipotesi di contratto sulla mobilità per il personale docente, educativo ed Ata relativo all’a.s. 2014/15.

Si è conclusa l’analisi delle tabelle di valutazione dei titoli. E’ stato chiarito che la Laurea in Scienze della formazione primaria può essere valutata solo se titolo aggiuntivo rispetto a quello attualmente richiesto per il ruolo di appartenenza.

E’ stato precisato che la Laurea in Didattica della Musica non è valutabile per i titolari di Educazione Musicale (A031 e A032), ma lo è per i titolari di Strumento A077 per il cui insegnamento non è titolo di accesso.

Proposte delle Organizzazioni sindacali

UIL – La UIL scuola, alla stregua di quanto previsto per la scuola primaria, ha proposto di prevedere un minimo di punteggio per gli insegnanti che hanno acquisito i titoli per l’insegnamento nella CLIL (insegnamento di discipline non linguistiche in lingua straniera).
La UIL ha riproposto anche la necessita di trovare soluzioni al problema del personale docente inserito nelle graduatorie delle classi di concorso "atipiche". Oggi queste graduatorie risultano valide ai soli fini del l’individuazione del personale in soprannumero, quindi in uscita, ma non anche in entrata. La proposta e’ quella di prevede la possibilità di rientro con precedenza, nell’arco degli otto anni, nella scuola di precedente titolarità.

Gilda FGU

– la possibilità per i docenti della Primaria – alla pari con quanto avviene nella Secondaria – di poter optare con la domanda di trasferimento, se ne hanno interesse, per il posto orario fra due scuole, senza che sia l´ Amministrazione ad assegnarlo d´ ufficio, dato che tale facoltà non è prevista da alcuna norma;

– regolamentare la fruizione delle precedenze ex art. 7, co. 1, ed in particolare quella prevista per i beneficiari della L 104/92 nel caso in cui si debba assegnare una COE (cattedra oraria esterna) nello stesso comune di titolarità;

– infine, va fatta chiarezza in merito alla valutazione del servizio prestato da ITP prima di transitare fra i docenti laureati all´ interno del ruolo della Secondaria di II Grado.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur