Mobilità: 13 agosto trasferimenti secondaria di II grado, ma i docenti temono ritardi ed errori

WhatsApp
Telegram

I docenti della fase B, C, D dei movimenti della scuola di secondo grado sono in fibrillazione per l'attesa degli esiti della mobilità.

I docenti della fase B, C, D dei movimenti della scuola di secondo grado sono in fibrillazione per l'attesa degli esiti della mobilità.

Dopo quanto è successo ai docenti dell'infanzia, della primaria e del I grado, è anche lecita una certa preoccupazione.

Gli esiti dell'infanzia si sono conosciuti il 27 luglio scorso, quelli della primaria il 29 luglio, con un ritardo di due giorni, dopo una spasmodica attesa durata tutta la giornata, quelli del primo grado sono stati pubblicati il 3 agosto nel tardo pomeriggio.

E non sono neanche mancati gli errori e le polemiche, come ben sappiamo, seguiti da centinaia di tentativi di conciliazione ancora in corso, con gli uffici scolastici assaltati da chi vuole giustizia nel trasferimento.

I dati da elaborare per il secondo grado sono i più numerosi, le classi di concorso con le relative cattedre da esaminare sono certamente di più, e i docenti temono che il sistema possa ancora commettere errori: la fiducia e la speranza che tutto possa andare bene scarseggiano. Al momento non ci sono comunicati da parte del MIUR che annuncino un differimento delle pubblicazioni ad altra data.

Ricordiamo però che il 13 cade di sabato, in pieno weekend ferragostano: ci auguriamo che il Ministero avvisi prima stavolta, se la data è posticipata; i docenti del II grado sono davvero in uno stato di tensione molto alto, aspettando già da un tempo maggiore rispetto ai colleghi degli altri gradi.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur