Mobili, cattedre e banchi rotti: ragazzi si travestono da personaggi di “Fortnite” e distruggono scuola

Stampa

Mobili, cattedre e banchi rotti per imitare i protagonisti del gioco Fortnite. Succede a Villabate in provincia di Palermo.

Come riferisce TGCOM24, quattro ragazzi hanno confessato di aver compiuto i succitati atti vandalici presso la succursale del liceo Danilo Dolci.

I quattro ragazzi sono stati avviati ad un percorso di recupero tramite i servizi sociali.

Il Procuratore per i minorenni ha evidenziato che “dovrebbe essere un campanello d’allarme per le famiglie.

I genitori, ascoltati dai carabinieri, “erano disperati” ed hanno assicurato che non avevano mai visto i figli mettere in atto condotte violente, confermando comunque che gli stessi passano diverse ore a giocare con il videogioco.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!