Innovazione. Il MIUR si ritrovò in una selva oscura ..

di redazione
ipsef

di Enrico Maranzana – L’informatica ha invaso la scuola: i nuovi strumenti del comunicare integrano e modernizzano le consuete procedure didattiche e amministrative; essi tuttavia sono apprezzati esclusivamente perché facilitano e accelerano il flusso dei dati, perché migliorano l’efficacia della comunicazione, perché rendono facile l’interazione dell’utilizzatore con “il sistema”, perché infine comportano significativi risparmi. 

di Enrico Maranzana – L’informatica ha invaso la scuola: i nuovi strumenti del comunicare integrano e modernizzano le consuete procedure didattiche e amministrative; essi tuttavia sono apprezzati esclusivamente perché facilitano e accelerano il flusso dei dati, perché migliorano l’efficacia della comunicazione, perché rendono facile l’interazione dell’utilizzatore con “il sistema”, perché infine comportano significativi risparmi. 

Il limitare a questi soli aspetti il cambiamento indotto dall’introduzione delle nuove tecnologie dell’informazione fa dimenticare i possibili contributi alla professionalità del docente, in linea con il mondo contemporaneo

Scarica tutto l’articolo

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione