Il MIUR rifiuta il confronto con i docenti? Salta un programma di “Uno mattina”

Di
WhatsApp
Telegram

red – C’è arrivata notizia da parte di una docente di un Liceo di Pistoia che il MIUR avrebbe rifiutato un confronto sui temi relativi ai tagli alla scuola. Il programma "Uno mattina" costretto a modificare il palinsesto.

red – C’è arrivata notizia da parte di una docente di un Liceo di Pistoia che il MIUR avrebbe rifiutato un confronto sui temi relativi ai tagli alla scuola. Il programma "Uno mattina" costretto a modificare il palinsesto.

La redazione di "Uno mattina in famiglia" avrebbe contattato ieri una collega, che aveva pubblicato una email su un blog di Panorama, per permettere ai docenti di far conoscere il proprio punto di vista.

"Alle 14.25 la nostra collega è stata nuovamente contattata da Uno mattina – leggiamo nell’email giunta in redazione – e informata che il programma è saltato, semplicemente perchè nessuno del Ministero ha accettato di confrontarsi in diretta con lei".

Dalle dichiarazioni dei vari esponenti del Ministero che propugnano la volontà di confronto con la base, ci saremmo attesi una maggiore disponibilità.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur