MIUR. Progetto IBI/BEI – Istruzione Bilingue Italia – Sintesi del Rapporto di monitoraggio

WhatsApp
Telegram

MIUR – La Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica, in collaborazione con il British Council, Italy e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia ha avviato dall’a.s. 2010-11 il progetto IBI/BEI (Insegnamento Bilingue Italia/Bilingual Education Italy), che ha coinvolto sei scuole primarie della Lombardia.

MIUR – La Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica, in collaborazione con il British Council, Italy e l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia ha avviato dall’a.s. 2010-11 il progetto IBI/BEI (Insegnamento Bilingue Italia/Bilingual Education Italy), che ha coinvolto sei scuole primarie della Lombardia.

Il Comitato Direttivo del Progetto ha affidato all’Università di Modena e Reggio Emilia un progetto di monitoraggio delle attività, che è confluito in un Rapporto di monitoraggio di cui si trasmette una sintesi in allegato.

Il Rapporto è stato presentato nel corso di un seminario a Roma presso la Sala della Comunicazione del MIUR in data 15 aprile 2014 ed è stato diffuso a livello regionale in un seminario tenuto a Milano il 21 maggio 2014.

Le finalità dei due seminari, oltre alla presentazione del citato Rapporto di monitoraggio, sono offrire spunti di riflessione e momenti di confronto tra Dirigenti scolastici, Docenti, Referenti Regionali, genitori delle scuole BEI e altri portatori di interesse (Associazioni, Organizzazioni Sindacali, ecc.) sullo stato dell’arte del progetto nonché elaborare azioni future per l’ampliamento di questa offerta formativa.

Dal Rapporto sono emersi risultati molto incoraggianti, che mettono in luce come l’apprendimento precoce della lingua inglese abbia ricadute positive sulle abilità cognitive dei bambini, senza inficiare in alcun modo gli apprendimenti disciplinari.

IL DIRETTORE GENERALE
Carmela Palumbo

la sintesi

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur