Miur, Paolo Grasso nuovo capo dell’ufficio legislativo

Stampa

Comunicato Miur – L’Avvocato Paolo Grasso è il nuovo capo dell’ufficio legislativo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Già referendario della Corte dei conti e Procuratore dello Stato, è avvocato dello Stato presso l’Avvocatura generale dello Stato di Roma dal 2012, dopo aver esercitato presso l’Avvocatura distrettuale di Messina dal 1998 al 2012.

Grasso proviene dalla Sezione VII dell’Avvocatura generale dello Stato, cui è affidato il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), di ANAS, ENAC, Autorità Portuali, Agenzia Spaziale Italiana. Si occupa inoltre della difesa della Presidenza del Consiglio dei Ministri presso la Corte Costituzionale e dello Stato presso il Tribunale Europeo e la Corte di Giustizia dell’Unione Europea.

Al nuovo capo dell’Ufficio legislativo vanno “i migliori auguri di buon lavoro” della Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli.

Roma, 5 gennaio 2017

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata