Miur: Fioramonti a Bruxelles per il Consiglio Competitività

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Comunicato Miur – Il Sottosegretario all’Istruzione, all’Università e alla Ricerca, Lorenzo Fioramonti, è oggi a Bruxelles per il Consiglio Competitività.

All’ordine del giorno, il programma quadro per la ricerca ‘Horizon Europe 2021-2027’, nell’ambito del quale l’Italia vuole giocare “una partita da protagonista”.

“Bisogna favorire un dialogo tra Consiglio, Commissione e Parlamento europei per arrivare ad un rapida approvazione del programma, che mette in campo 100 miliardi per la ricerca”, ha sottolineato Fioramonti.

“Dobbiamo anche ragionare – ha aggiunto – su un incremento del budget riservato alle iniziative di riduzione del divario di efficienza non solo tra ma anche all’interno degli Stati Membri. È fondamentale – ha proseguito – che ci sia una buona qualità diffusa della ricerca all’interno del contesto europeo: solo così emergeranno sempre maggiori eccellenze. Dobbiamo evitare che si crei un gap ulteriore non solo tra Paesi ma anche all’interno dei Paesi tra strutture di ricerca ed università che riescono a competere bene a livello globale e molte altre che non riescono neanche a pagare i salari”.

Roma, 28 settembre 2018

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione