Il Miur evade ogni sorta di risposta in merito ai diplomati magistrale

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale – Da qualche settimana, la politica italiana si sta interessando all’annosa questione dei diplomati magistrali regolarmente abilitati ma stanziati in una graduatoria per non abilitati da 13 anni e con un titolo in "bilico".

Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale – Da qualche settimana, la politica italiana si sta interessando all’annosa questione dei diplomati magistrali regolarmente abilitati ma stanziati in una graduatoria per non abilitati da 13 anni e con un titolo in "bilico".

Facendo un piccolo riassunto delle ultime giornate, abbiamo un’audizione informale (27 settembre) alla quale hanno partecipato alcuni colleghi del Coordinamento Nazionale Diploma Magistrale per evidenziare la surreale
situazione nella quale versano altri 10mila docenti, un’interrogazione datata 2 ottobre redatta dall’Onorevole Ciccanti e co-firmata dal Presidente della VII Commissione Cultura Ghizzoni in relazione ai diritti acquisiti dai sopracitati docenti con richiesta al MIUR di fare chiarezza sulla loro abilitazione, una risposta tributata dal rappresentante del MIUR, Marco Rossi Doria, non attinente alla domanda e totalmente evasiva, che lascia insoddisfatta la stessa Presidente di Commissione Ghizzoni.

Per concludere, il MIUR ha posto il divieto ai funzionari di rilasciare certificazioni del titolo per l’estero, dicendo che vi è una vertenza in corso con i diplomati magistrali. Dulcis in fundo, alle richieste inviate ai singoli USR per sapere quale valutazione verra’ attribuita al titolo del diploma, gli uffici territoriali evadono completamente la domanda, rispondendo che il titolo fa parte di quelli elencati nel decreto.

A questo punto è giusto domandarsi:

  • come mai il MIUR evade qualsiasi risposta a qualsiasi domanda venga posta relativamente all’abilitazione anche nelle alte sedi (vedi Commissione Cultura)
  • come mai non viene tributata la risposta adeguata ad una precisa domanda agli insegnanti in possesso del diploma magistrale?

C’è forse qualcosa di poco chiaro?

C’è forse qualche imbarazzo nel rendere palese un errore decennale che andrebbe a mettere in discussione l’impianto dirigenziale dello stesso Ministero?

Ai posteri l’ardua sentenza, ai tribunali la verita’

Diplomati magistrale: accedono al concorso come abilitati o no? Se ne parla in VII Commissione

Diplomati Magistrali, abilitati o no? Dopo l’incontro in Commissione si spera nella risposta dal Ministero

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur