Miur: ecco offerta formativa educazione stradale 2018/19. Iscrizioni entro il 16 novembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha inviato una nota alle scuole per informarle sull’offerta  formativa in materia di educazione stradale anno scolastico 2018-2019.

Monitoraggio e coordinamento iniziative educazione stradale

L’Amministrazione informa che  il  Miur, in collaborazione con la Polizia stradale, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’Automobile Club d’Italia, la Fondazione ANIA, la Federazione Ciclistica Italiana, la Federazione Motociclistica Italiana, ha dato vita ad un progetto di coordinamento e  monitoraggio delle  iniziative di educazione stradale realizzate dalle istituzioni pubbliche e dai  più importanti operatori del settore.

Il monitoraggio e il coordinamento sono finalizzati a promuovere la partecipazione ai progetti educativi e a favorire la raccolta e la condivisione di contenuti didattici.

Piattaforma nazionale educazione stradale

Per lo sviluppo del progetto suddetto è stata predisposta e messa disposizione delle scuole la Piattaforma nazionale di educazione stradale, ove le scuole potranno consultare l’offerta formativa programmata, previa registrazione.

E’ possibile iscriversi alla Piattaforma entro il 16 novembre.

Procedi con la registrazione

Le  iscrizioni registrate dalla piattaforma verranno automaticamente trasmesse agli enti che offrono la formazione; gli enti, in base alla propria
disponibilità e organizzazione territoriale, programmeranno le modalità di formazione e contatteranno le scuole interessate.

Progetto “Icaro”

Con la succitata nota, il Miur ricorda che è stata avviata la XIX edizione del progetto “Icaro”, indirizzato alle scuole primarie e secondarie di secondo grado.  Progetto Icaro, adesione scuole entro il 16 novembre

nota Miur

Versione stampabile
anief
soloformazione