Miur condannato a trasformare il contratto da tempo determinato a tempo indeterminato

di Lalla
ipsef

Avv. Nicola Roberto Toscano – Il Tribunale di Trani, in persona di vari Magistrati del Lavoro, ha recentemente accolto una serie di ricorsi proposti da personale precario (ATA ed Insegnanti) della scuola – assistiti in giudizio dallo studio legale Toscano/Bari, sindacalmente seguiti dallo SNALS – stabilizzando il loro rapporto con la conversione del contratto.

Avv. Nicola Roberto Toscano – Il Tribunale di Trani, in persona di vari Magistrati del Lavoro, ha recentemente accolto una serie di ricorsi proposti da personale precario (ATA ed Insegnanti) della scuola – assistiti in giudizio dallo studio legale Toscano/Bari, sindacalmente seguiti dallo SNALS – stabilizzando il loro rapporto con la conversione del contratto.

Il MIUR è stato condannato alla doppia sanzione del risarcimento del danno e della trasformazione del contratto da tempo determinato a tempo indeterminato, avendo illegittimamente utilizzato il personale ricorrente attraverso una serie di contratti a termine, più volte prorogati per oltre 36 mesi.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione