Miur, “chi vince ricorsi parteciperà ad assunzione prossimi anni” e smentisce congelamento assunzioni dopo sentenze CdS

WhatsApp
Telegram

"Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca smentisce qualsiasi ipotesi di congelamento del piano di immissioni in ruolo attualmente in corso".

"Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca smentisce qualsiasi ipotesi di congelamento del piano di immissioni in ruolo attualmente in corso".

"Il piano – comunica il MIUR tramite una nota – prosegue e non vi sarà alcuna ripetizione delle fasi già concluse".

Il riferimento è alle recenti ordinanze del Consiglio di Stato che hanno chiesto la partecipazione dei diplomati magistrale alla fase zero del piano di assunzioni della Buona scuola.

Il MIUR esclude qualsiasi modifica o congelmaneto delle assunzioni. "Nessun impatto sul piano straordinario di assunzioni. I docenti oggetto delle ultime ordinanze saranno inseriti nelle Graduatorie ad esaurimento e potranno partecipare, in base al loro punteggio, come da normativa vigente, alle assunzioni dei prossimi anni".

Vedi

Precariato, il Consiglio di Stato riapre le Graduatorie ad esaurimento ad altri 1.900 diplomati magistrale: le assunzioni d’ufficio non sono un miraggio

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur