Minori stranieri non accompagnati, Garante Infanzia: in Toscana prosegue formazione tutor volontari

di redazione
ipsef

item-thumbnail

comunicato Garante Infanzia – Prosegue in Toscana l’attività formativa per gli aspiranti tutori volontari di minori stranieri non accompagnati. Da domani e fino a lunedì 18 dicembre l’hotel B4 Astoria Firenze ospiterà il secondo corso di formazione organizzato nel capoluogo toscano dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza con il supporto di EASO – Ufficio europeo di sostegno per l’asilo.

Il corso, della durata complessiva di 27 ore, coinvolgerà 46 cittadini che hanno presentato la propria candidatura a seguito del bando emanato dall’Autorità lo scorso 12 luglio. Al termine del primo ciclo, gli aspiranti tutori volontari saranno in grado di svolgere il loro ruolo nel pieno rispetto dei diritti del minore di cui garantiranno la tutela, tenendo in considerazione la specifica vulnerabilità legata alla giovane età e alle difficoltà del percorso migratorio

La Garante nazionale Filomena Albano porterà i suoi saluti ai partecipanti e, nel pomeriggio, al termine della prima giornata di corso, parteciperà alla cerimonia di consegna dell’elenco dei primi 45 tutori volontari della regione al Tribunale per i minorenni di Firenze. La cerimonia sarà accompagnata dall’esibizione di un gruppo di giovani richiedenti asilo e rifugiati ospiti di due strutture di accoglienza di Prato, che metteranno in scena un adattamento dell’opera “Sei personaggi in cerca di autore” curato del regista e operatore sociale Stefano Luci.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare