Ministro Istruzione: “Della mia maturità ho un buon ricordo”

Di
Stampa

red – Il Ministro incoraggia gli studente "Non bisogna aver paura. Anzi. Più si è sereni, migliori saranno i risultati"

red – Il Ministro incoraggia gli studente "Non bisogna aver paura. Anzi. Più si è sereni, migliori saranno i risultati"

"Ai ragazzi dico di affrontare questa prova con la massima serietà. Quelli che si fanno a scuola – ha osservato Profumo a margine di un’audizione al Senato – sono i primi esami della vita. Se si impara a rapportarsi con essi nel modo dovuto, la stessa serenità la si potrà dimostrare poi nella vita". "Gli esami – ha sottolineato – sono la sintesi di quel che si è fatto durante l’anno: e perciò se avranno studiato avranno certamente buoni risultati".

"All’orale – ha ricordato Profumo – avevo portato la mia materia che era fisica e poi hanno sorteggiato filosofia. Ed è stato bello fare la connessione tra le due materie. Mi è molto piaciuto". Ovviamente il risultato è stato di 60/60

"E’ stato il primo momento – ha concluso – in cui mi sono trovato a dimostrare le cose da solo. E’ stata una crescita accelerata, non solo per me ma anche per i miei compagni, ma non ho avuto paura". "Eravamo andati a studiare nella casa di campagna della nonna di un mio compagno".

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur