Il ministro Giannini ricorda il maestro Manzi

WhatsApp
Telegram

"Ricordo personalmente la bellezza, la semplicità e l'efficacia dell'insegnamento televisivo del maestro Alberto Manzi. Per quelli della mia generazione, sono degli anni '60 e all'epoca frequentavo le elementari, la memoria del suo modello è molto viva. Oggi recuperare il senso di quell'insegnamento significa fare capire che il lavoro sulla scuola, sugli studenti, sugli insegnanti e anche su tutta la società civile, è veramente il cuore di una comunità come la nostra.

"Ricordo personalmente la bellezza, la semplicità e l'efficacia dell'insegnamento televisivo del maestro Alberto Manzi. Per quelli della mia generazione, sono degli anni '60 e all'epoca frequentavo le elementari, la memoria del suo modello è molto viva. Oggi recuperare il senso di quell'insegnamento significa fare capire che il lavoro sulla scuola, sugli studenti, sugli insegnanti e anche su tutta la società civile, è veramente il cuore di una comunità come la nostra. Puntare a un progetto educativo che metta al centro l'istruzione è un atto di grande coraggio e di grande ambizione".

Lo ha detto il ministro Giannini oggi a Catanzaro, all'intitolazione di una scuola primaria al maestro Alberto Manzi. L'iniziativa è stata promossa dal Comune e dall'Ufficio scolastico regionale.

Ha anche aggiunto in un tweet:"In onore del maestro Manzi: ci insegnò che la forza delle idee si trasmette anche se siamo distanti #labuonascuola"

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur