Il ministro Giannini aprirà tavoli di confronto con gli studenti sulla riforma

WhatsApp
Telegram

Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, è pronta a dar vita a tavoli di confronto con gli studenti sia sull'attuazione della delega sul diritto allo studio contenuto nel ddl sulla "buona scuola", sia sul superamento dei meccanismi dell'Isee. Lo ha detto lo stesso ministro Giannini in un incontro pubblico con i giovani che partecipano al "Revolution Camp" organizzato dall'Unione degli Universitari e dalla Rete degli Studenti.

Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, è pronta a dar vita a tavoli di confronto con gli studenti sia sull'attuazione della delega sul diritto allo studio contenuto nel ddl sulla "buona scuola", sia sul superamento dei meccanismi dell'Isee. Lo ha detto lo stesso ministro Giannini in un incontro pubblico con i giovani che partecipano al "Revolution Camp" organizzato dall'Unione degli Universitari e dalla Rete degli Studenti.

Il ministro Giannini ha dato la propria disponibilità "a lavorare per rivisitare i meccanismi Isee, anche se – ha avvertito – il superamento dell'insufficienza delle borse di studio è un tema che coinvolge differenti livelli di responsabilità e diversi attori. Il Miur – ha ricordato – ha fatto la propria parte e i 168 milioni di euro di sua competenza sono sul tavolo. Tutti i soggetti – ha aggiunto – devono partecipare alla nuova fase, a cominciare dalla Conferenza Stato-Regioni". Per il Ministro Giannini, che ha risposto a lungo alle domande degli studenti del "Revolution Camp", il confronto di stasera è stato "molto costruttivo, corretto, franco e diretto, con impegni precisi". Gli studenti hanno giudicato in maniera "positiva l'apertura e la disponibilità del Ministro ai tavoli di confronto a partire da settembre, anche se – ha commentato uno degli organizzatori del Camp, Alberto Irone – le risposte che ci ha dato sul piano politico secondo noi non sono soddisfacenti".

 

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro