Il ministro Giannini alle celebrazioni per il 70° Anniversario dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema

WhatsApp
Telegram

Il Ministero della Pubblica Istruzione  comunica che domani, martedì 12 agosto, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, parteciperà alle Celebrazioni per il 70° anniversario dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema. La cerimonia avrà inizio alle 9.00.

Sant’Anna di Stazzema, alta Versilia, è il paese protagonista di uno dei massacri più atroci condotti dai nazisti in ritirata.

Il Ministero della Pubblica Istruzione  comunica che domani, martedì 12 agosto, il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, parteciperà alle Celebrazioni per il 70° anniversario dell’eccidio di Sant’Anna di Stazzema. La cerimonia avrà inizio alle 9.00.

Sant’Anna di Stazzema, alta Versilia, è il paese protagonista di uno dei massacri più atroci condotti dai nazisti in ritirata.

Il 12 agosto 1944, diversi reparti delle SS comandati dal generale Max Simon circondano il paese all’alba, accompagnati da fascisti in veste di guide che poi parteciperanno all’eccidio.Gli abitanti, particolarmente numerosi essendo divenuta questa una zona di sfollamento, pensano ad una ‘normale’ operazione di rastrellamento e si preoccupano pertanto di nascondere nei boschi circostanti gli uomini, soprattutto giovani in età di leva e quindi scambiabili per partigiani.
In poche ore vengono massacrate con particolare crudeltà 560 persone, in gran parte bambini, donne e anziani di cui solo 390 identificabili. La vittima più giovane è Anna Pardini, di 20 giorni.

Come è emerso dalle indagini della Procura Militare della Spezia si è trattato di una azione premeditata. L’obiettivo era quello di sterminare la popolazione, in linea con la ‘soluzione finale’ portata avanti dai nazisti nei vari territori occupati.

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur