Ministro Fioramonti, il nuovo percorso di abilitazione “famolo serio”… Lettera

Lettera

inviata da Antonio Deiara –  La notizia è clamorosa: il ministro Fioramonti riavvierà il percorso formativo abilitante per gli aspiranti docenti della Scuola Pubblica della Repubblica Italiana.

Che il deiarapensiero abbia contagiato anche lui?

Nel frattempo, si dice che il nuovo Biennio Formazione Docenti verrà annacquato.

Eh no, ministro Fioramonti, “famolo serio”… Basta con i Concorsi stile “Rischiatutto”, zeppi di casualità e sterile nozionismo.

Si vari un progetto di formazione con accesso selettivo, caratterizzato da esperienze concrete in classe sotto la guida di un docente “anziano” che abbia concretizzato metodologie innovative con risultati positivi documentabili, con esami finali e inserimento in Graduatoria per il ruolo.

Dopodichè, massicce assunzioni di Ispettori ministeriali sburocratizzati, che visitino regolarmente a sorpresa le aule scolastiche, da reclutare tra i professori “anziani” che abbiano concretizzato metodologie innovative con risultati positivi documentabili.

Tutto il resto viene dal Maligno!

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia