Ministro Bussetti sostituito dopo approvazione legge bilancio?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Senatore di Forza Italia, Francesco Giro, è intervenuto sul Ministro dell’istruzione Bussetti, oltre che su Bonisoli, evidenziano che si parla di una sostituzione dopo l’approvazione della legge di Bilancio.

Perché? Secondo Giro, Bussetti si è reso protagonista soltanto di iniziative di spot, lontane dal tanto sbandierato “cambiamento”.

Queste, come riferisce AGCult,  le parole del Senatore di Forza Italia:

La riforma della ‘buona scuola’ di Renzi, disconosciuta dallo stesso Pd, appare ancora granitica e oggi ci tocca pure sopportare le prediche della sinistra che solo tre anni fa ce la impose in Parlamento a colpi di maggioranza. Bussetti ha fatto poco e ha fatto molto male: cancellazione dell’alternanza scuola lavoro per drenare risorse da destinare ai contratti, una riforma sconclusionata dell’esame di maturità col tema di storia che va in soffitta, e ora la cancellazione del tirocinio dopo la laurea. Personalmente li avevo accolti con un certo ottimismo e grande fiducia, ma ora non sono meravigliato dai rumors di un loro probabile benservito a primavera dopo la manovra di bilancio”.

In primavera, dunque, secondo i rumors, Bussetti potrebbe lasciare il Dicastero di Viale Trastevere.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione