Ministro Azzolina su esami di maturità: attivato helpdesk per aiutare scuole

di redazione

item-thumbnail

Il Ministro in diretta al Senato ha risposto ad alcune interrogazioni parlamentari su alcune questioni riguardanti l’avvio del nuovo anno scolastico

“Come ho più volte ribadito – ha detto il Ministro durante una interrogazione parlamentare presentata dalla senatrice Corrado – la salvaguardia delle nostre ragazze dei nostri ragazzi e il loro futuro, rappresenta una priorità fondamentale e l’ineludibile.”

“A tale scopo – ha detto – il 19 maggio scorso è stata siglata una specifica Intesa tra il Ministero le organizzazioni sindacali che recepisce il documento prodotto dal comitato tecnico scientifico sulle misure per garantire lo svolgimento degli esami di stato del II ciclo in presenza in condizioni di massima sicurezza. Il protocollo prevede oltre alle prescrizioni di carattere sanitario apposite indicazioni operative a tale scopo stiamo lavorando in stretto raccordo con gli uffici scolastici regionali e con i sindacati e Ministero.

“Infatti – ha poi aggiunto – abbiamo già avviato il servizio di help desk a favore delle scuole attraverso l’attivazione di un numero verde che servirà a raccogliere quesiti e segnalazioni sulla applicazione delle misure di sicurezza e a fornire assistenza e supporto operativo anche di carattere amministrativo in qualunque momento”

“Inoltre – riferendosi alle misure si sicurezza che saranno adottate – è prevista la possibilità di avviare l’adozione di eventuali e ulteriori misure proporzionate all’evolversi della situazione epidemiologica. Saranno altresì costituiti i tavoli di lavoro regionali al fine di monitorare la situazione territoriale con la collaborazione, oltre che dei sindacati, anche degli enti locali dei servizi di igiene epidemiologica, della Croce Rossa e della Protezione Civile. I predetti tavoli regionali si coordineranno con il tavolo Nazionale permanente, con le istituzioni scolastiche, fornendo soluzioni concrete ai tavoli locali istituiti presso gli ambiti territoriali del ministero.

Relativamente alla formazione del personale, così ha concluso il Ministro: “Sarà avviato un supporto per la formazione anche in modalità on-line sull’uso dei dispositivi di protezione individuale e sui contenuti del documento tecnico-scientifico, come previsto dalla convenzione della Croce Rossa del con la Croce Rossa del 19 maggio scorso ed ai piani di azione delle indicazioni contenute nel documento tecnico scientifico. Sarà garantita dalle risorse stanziate decreto legge rilancio per quest’anno pari a 39 milioni di euro destinati alle scuole statali e paritarie proprio per interventi volti a garantire lo svolgimento degli esami di stato in condizioni di sicurezza assicurando interventi di pulizia degli ambienti scolastici e l’acquisto di tutti i dispositivi di protezione individuali”

Versione stampabile
soloformazione