Ministro Azzolina, nessun 6 politico. Materie da recuperare a settembre

“Abbiamo pensato due possibili opzioni che permetteranno di fare gli esami secondo i reali apprendimenti anche grazie al lavoro sulla didattica a distanza. Abbiamo messo in sicurezza l’anno scolastico”. Così il Ministro in conferenza Stampa dopo l’approvazione del Decreto Scuola

“Non si può però assolutamente parlare di sei politico: sono categorie vetuste, la valutazione guarda alla crescita e maturazione dello studente, che è messo al centro. Se ci saranno apprendimenti da recuperare, li recupereranno a settembre dell’anno successivo”.

“Chiarezza definitiva per didattica a distanza che non può essere considerato come strumento opzionale”.

Coronavirus, Decreto scuola approvato: tutti i provvedimenti contenuti nella bozza

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!