Ministro Azzolina lasci che il concorso straordinario si faccia oppure ci assuma tutti, ma proprio tutti. Lettera

Stampa
ex

inviata da Giuseppe Cattanei, docente con 36 mesi di servizio – Non ho ancora capito perché non si voglia far fare il concorso straordinario. Si vuole far assumere tutti i precari con 36 mesi di servizio da subito? Ci sto!

Anche se preferisco sempre un percorso in cui è previsto anche un poco di merito. Questo, però, non è possibile.

Quindi si vogliono favorire solo quei docenti che sono precari da anni senza mai riuscire a superare un concorso (che pure c’è stato)? Non ci sto! Se è così perché coinvolgere chi ha 36 mesi di servizio.

È logico che questi ultimi (tra cui il sottoscritto) non hanno alcuna possibilità. Si ha paura dei quiz? Si studi. Io ho 2 dottorati di ricerca. Non me li hanno regalati. Me li sono conquistati. E ora studierò per il concorso. Se non raggiungero’ i 56/80, sarà opportuno che cambi lavoro. Molto opportuno.

Ministra, la scongiuro. Non si faccia prendere in giro. Lasci che questo concorso si faccia. E a chi obietta che la vita di una persona non può dipendere da un quiz, risponda semplicemente: perché no? Studiate e sacrificatevi, ringraziando Dio di poter usufruire di un concorso semplificato, e di molto, rispetto a chi vi ha preceduto. Ma almeno è un concorso.
Oppure signora ministra ci assuma tutti, ma proprio tutti.
La ringrazio per l’attenzione.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur