Ministero invia al CNPI schema di decreto per i concorsi futuri. Chi viene bocciato salta un turno

di Lalla
ipsef

red – Il Capo Diparimento del Miur Lucrezia Stellacci invia al CNPI lo schema di decreto per il reclutamento degli insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria. Il parere del CNPI dovrebbe essere emanato entro il prossimo 20 dicembre. Proposta partecipazione per una sola classe di concorso

red – Il Capo Diparimento del Miur Lucrezia Stellacci invia al CNPI lo schema di decreto per il reclutamento degli insegnanti della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria. Il parere del CNPI dovrebbe essere emanato entro il prossimo 20 dicembre. Proposta partecipazione per una sola classe di concorso

Indichiamo alcuni punti dello schema di decreto

  • Per l’ammissione ai concorsi è necessario il possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione, dei requisiti generali per le assunzioni a tempo indeterminato nelle pubbliche amministrazioni nonché dei titoli di accesso previsti dalle norme vigenti per la partecipazione ai concorsi per il reclutamento nei ruoli del personale docente ed educativo.
  • In particolare, per i posti di docente di sostegno e per i posti di insegnamento nelle scuole aventi particolari finalità, di cui all’articolo 403 del Testo unico, è inoltre richiesto il relativo titolo di specializzazione.
  • Il mancato superamento di una procedura concorsuale non consente la partecipazione a quella indetta nel biennio successivo per lo stesso posto o classe di concorso.

La domanda di partecipazione al concorso è presentata, a pena di esclusione, mediante modalità telematica in una sola regione e per una sola procedura concorsuale fra quelle indette per la medesima regione.

Versione stampabile
anief anief voglioinsegnare