Ministero dell’Istruzione e del Merito: nuova struttura entro giugno 2023

WhatsApp
Telegram

Nasce il nuovo Ministero dell’Istruzione e del Merito. Lo prevede il Decreto Ministeri approvato lo scorso 4 novembre dal Consiglio dei Ministri.

Tra le novità, segnala Italia Oggi, la possibilità di una revisione interna della struttura organizzativa ministeriale. Questo sarà possibile tramite un DPCM che sarà adottato entro giugno 2023 e sui il premier Giorgia Meloni potrà chiedere il parere del Consiglio di Stato.

Le 28 Direzioni in cui è diviso il Ministero potranno essere oggetto di cambiamento, essere accorpate o addirittura potrebbero essere create delle nuove. Tutti i dirigenti titolari di incarico di livello generale potranno essere sostituiti nel corso dei prossimi mesi.

La riorganizzazione interna potrebbe anche essere usata per realizzare la spending review (di cui riferiamo a parte) che porterà il Ministero dell’Istruzione a dover effettuare oltre 100 milioni di tagli nei prossimi tre anni.

BOZZA Spending Review

BOZZA Dl Ministeri

 

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana