Milleproroghe, Pacifico (Anief): “Per la scuola un’altra occasione persa”

WhatsApp
Telegram

“Con il decreto Milleproroghe giunto al capolinea abbiamo raccolto poco rispetto a quello che serviva al settore dell’istruzione è un’altra occasione persa: mancano all’appello soprattutto la conferma della deroga ai vincoli sulla mobilità e dell’organico aggiuntivo, come pure la modifica del reclutamento con fase transitoria per permettere di assumere i precari delle gps, oltre che un ulteriore miglioramento delle graduatorie concorsuali”.

A dirlo Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief.

“Comunque noi – continua Pacifico – non ci rassegniamo e riproponiamo tutto quello che è stata cassato perché entri nel decreto Pnrr: il nostro sindacato, in particolare, continua a fare da tramite con la Commissione europea perché in questa fase di predominanza delle esigenze legate al Pnrr si deroghi sia ai vincoli nella fase transitoria della mobilità sia al reclutamento con immissioni in ruolo da prima e seconda fascia gps per il prossimo triennio su disciplina e sostegno sul 100% dei posti vacanti senza più limitazioni”.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri