Milleproroghe, Gallo (M5S): verso scuola inclusiva, 553 ATA a tempo pieno e max 22 alunni per classe

Stampa

“Finalmente i lavoratori personale ATA delle segreterie hanno avuto giustizia. Due sono le notizie importanti”. Lo spiega Luigi Gallo, Presidente del MoVimento 5 Stelle della commissione Cultura a Montecitorio in una diretta sul suo profilo Facebook.

“La prima: con un emendamento al Milleproroghe abbiamo trasformato da part time a full time i contratti di 553 assistenti amministrativi e tecnici rimasti esclusi dalla precedente stabilizzazione, stanziando 3 milioni di euro per l’anno 2020 e 9 milioni di euro per l’anno 2021. Questa soluzione arriva per intervenire sul disagio estremo in cui questi lavoratori erano costretti, insieme alle loro famiglie.

La seconda notizia: sono stati stanziati 55 milioni in tre anni per aumentare il personale docente nelle scuole secondarie e ridurre le classi pollaio. Per noi del M5S la lotta alle classi sovraffollate è da sempre una priorità, soprattutto in presenza di studenti con disabilità. A fronte di una situazione drammatica che vede quasi 5mila classi della scuola dell’infanzia e primaria con la media di 26-30 alunni. Un incubo del passato da cui stiamo cercando in tutti i modi di fuggire, tornando alla normalità. Tornando a classi di 20, massimo 22 studenti, che abbiano la possibilità di apprendere al meglio. E questi fondi che abbiamo stanziato sono solo il primo di tanti passi che faremo per costruire una scuola che guardi per davvero alle esigenze degli studenti”.

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite