Milleproroghe, entro giovedì approvazione definitiva. Sulle GPS il governo punterà sul Decreto Sostegni ter. Gli ultimi aggiornamenti

WhatsApp
Telegram

Il decreto Milleproroghe, dopo l’approvazione in commissione alla Camera, approda in aula a Montecitorio. Lunedì voto di fiducia al provvedimento.

Non c’è tempo per modificare i cambiamenti apportati dai partiti al testo dell’esecutivo, dopo la fiducia di lunedì e il voto finale di martedì il testo passerà giovedì al Senato per la conversione definitiva in legge.

Palazzo Chigi potrebbe riproporre i ‘suoi’ contenuti in un provvedimento successivo. Sempre la settimana prossima arriveranno al Senato gli emendamenti al decreto Sostegni ter, con i partiti che già affilano le armi per chiedere maggiori aiuti nei diversi comparti.

Grande attesa per quanto riguarda l’emendamento sulle graduatorie per le supplenze. Dopo il “pasticcio” del Milleproroghe, si ritenta con il Decreto Sostegni ter. Tutti le forze politiche, i sindacati, oltre che al governo, sembrerebbero d’accordo sull’aggiornamento delle GPS già quest’anno. Occorrerà, dunque, capire come intervenire e permettere l’aggiornamento (e i nuovi inserimenti) già nella tarda primavera di quest’anno.

Gps, Pittoni (Lega): riproporremo norma per garantire l’aggiornamento nel 2022

Milleproroghe: assunzioni da GPS sostegno, nuovo concorso straordinario, inserimento idonei nelle graduatorie di merito STEM. Tutte le novità per la scuola. TESTO

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur