Milleproroghe, Anief al Senato per chiedere modifiche: stop vincoli mobilità, allargare e prorogare le graduatorie dei concorsi, assumere da Gps, organico aggiuntivo

WhatsApp
Telegram

Il decreto Milleproroghe può essere l’ultima opportunità per non compromettere pezzi importanti della funzionalità della scuola italiana: occorrono modifiche al decreto per permettere una mobilità del personale senza blocchi gratuiti, per prorogare i termini sulle deroghe per i trasferimenti, per intervenire subito sulle graduatorie degli ultimi concorsi, per sancire una volta per tutte le immissioni in ruolo di chi è stato assunto riserva, confermare l’organico aggiuntivo introdotto nell’ultimo biennio, per assumere e valorizzare i dipendenti anche della ricerca e della PA.

Lo ha detto oggi la delegazione Anief in audizione, insieme ad Udir e Cisal, in prima e quinta commissione del Senato per proporre le modifiche da apportare al decreto legge n.198 pubblicato in Gazzetta ufficiale il 29 dicembre 2022.

Nello specifico, Anief ha chiesto la conferma della validità delle graduatorie del concorso straordinario bis integrate, indispensabili per combattere supplentite e posti vacanti, ha denunciato la mancanza della conferma dell’organico aggiuntivo: il giovane sindacato ha quindi chiesto la conferma dei contratti al personale docente e dirigente assunto con riserva, la proroga delle graduatorie del concorso per infanzia primaria, del corso-concorso per diventare preside e la validità delle graduatorie di merito. Come pure lo slittamento dei termini di acquisizione dei 24 CFU utili all’abilitazione per insegnare, dei termini AFAM, l’allargamento delle assunzioni da GPS su posti comuni, la stabilizzazione del personale Ata facente funzione Dsga, con procedura concorsuale ad hoc.

“Senza questi accorgimenti, a cominciare dall’organico aggiuntivo, c’è il rischio fondato di compromettere i progetti e i finanziamenti del PNRR – ha spiegato Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief -: senza docenti in più, ad esempio, chi farà le ore aggiuntive previste per i docenti tutor? Chi opererà nelle aree territoriali oggi più svantaggiate? Chi si occuperà della formazione dei bandi per assegnare centinaia di milioni di euro UE che stanno arrivando ad ogni scuola autonoma? Tra le richieste che abbiamo fatto oggi al Senato ci sono tante soluzioni utili al bene della scuola, non rigettiamole: meritano di essere valutate una ad una”, ha concluso Pacifico.

LE MODIFICHE ANIEF CHIESTE SULL’ASSUNZIONE E GESTIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA

DECRETO-LEGGE 29 dicembre 2022, n. 198. Disposizioni urgenti in materia di termini legislativi.

Proroga mobilità straordinaria in deroga ai vincoli
Proroga validità delle graduatorie del concorso straordinario bis integrate
Proroga assegnazione organico PNRR
Proroga organico aggiuntivo
Proroga contratti personale docente e DS assunto con riserva
Proroga concorso infanzia primaria
Proroga corso concorso DS
Proroga validità graduatorie di merito
Proroga termini acquisizione 24 CFU
Proroga termini AFAM
Proroga assunzioni da GPS su posti comuni
Proroga ammissione ATA facenti funzione a concorso DSGA
Proroga assegnazione risorse a EPR
Proroga aliquote mobilità DS
Proroga assunzione ricercatori universitari
Proroga di termini in materia di pubbliche amministrazioni

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur