Mille tutor territoriali per alternanza scuola-lavoro

La notizia giunge per bocca del Ministro Fedeli che interviene sugli stati generali dell’alternanza scuola lavoro in occasione dell’inaugurazione dell’Osservatorio astronomico d’Abruzzo, a Teramo

“Non sono mille tutor scolastici – precisa – ma sono mille tutor territoriali” e ricorda che a dicembre ci saranno gli Stati generali dell’ alternanza scuola-lavoro.

Alternanza, sottolinea Fedeli che “non è apprendistato ma acquisizione di nuove competenze”. “Abbiamo finito tutte le procedure e ci sarà una carta dei diritti e dei doveri”. Sul sito del Miur ci sarà una piattaforma specifica che conterrà anche “un bottoncino rosso che può essere azionato dai rappresentanti degli studenti” per segnalare cose che non corrispondono. ”

Non ha senso trovarsi la notizia sei mesi dopo sui quotidiani quando abbiamo bisogno di affrontarla subito. Dobbiamo intervenire subito”. Nei prossimi giorni, dice ancora la ministra “firmeremo un accordo con il ministro del Lavoro Poletti”. La funzione degli Stati generali dell’alternanza Scuola-Lavoro è quella di “chiamare a responsabilità pubblica tutti i soggetti della rappresentanza del mondo dell’economia, non solo delle imprese. Tutti devono prendersi la responsabilità della qualità dell’offerta”.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!