Mille euro a 3mila docenti delle piccole isole, Anief ora chiede di estenderli a tutti i lavoratori della scuola in servizio lontano da casa

WhatsApp
Telegram

Con la Legge di Bilancio 2022 Anief ha ottenuto 1.000 euro per 3mila insegnanti della scuola pubblica che operano in istituti collocati in sedi disagiate, quali sono le piccole isole.

Adesso, il sindacato chiede che l’indennità venga estesa anche al personale Ata, educativo e a chi lavora nelle zone montane e in ogni caso a chi è in servizio lontano dalla propria residenza: una richiesta che già il sindacato aveva presentato formalmente con 11 emendamenti alla Legge di Bilancio 2022.

L’obiettivo è contenuto anche nella Piattaforma contrattuale predisposta dal giovane sindacato in vista delle elezioni Rsu 2021, in programma nel prossimo mese di aprile.

Il tema delle indennità mancate e per le quali l’organizzazione sindacale si batterà nel 2022, sarà anche tra quelli trattati nel corso dei seminari di legislazione scolastica (“dalla Legge Sostegni bis alla Legge di Bilancio 2022”) che il sindacato da lunedì, fino al 31 gennaio, avvierà anche su piattaforma teams per confrontarsi sul dibattito.

in media da 1.000 a 40.000 euro, con punte di centinaia di migliaia di euro sottratti.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato