Migrazione al Cloud, indicazioni su contrattualizzazione fornitori. Nota

WhatsApp
Telegram

Con nota del 6 febbraio il ministero dell’istruzione e del merito fornisce indicazioni sulla contrattualizzazione dei fornitori relativamente all’Avviso 1.2 Migrazione al Cloud. Il MIM fa presente che, al momento, nell’apposita sezione della Piattaforma PA digitale 2026 non sono presenti le informazioni relative al fornitore/i individuato/i.

Il ministero invita le scuole visionare:

Le scuole possono procedere con la contrattualizzazione del fornitore nei tempi prestabiliti – e, comunque, entro e non oltre la data indicata all’interno della Piattaforma PA digitale 2026 – in modo da adempiere correttamente alla scadenza e non incorrere nell’eventualità della revoca del finanziamento.

nota MIM

Per le scuole il tempo massimo entro cui concludere tutte le migrazioni indicate nel piano di migrazione, qualsiasi sia la modalità, è di 18 mesi dalla data di attivazione del contratto con il fornitore.

Il contratto con il fornitore deve essere attivato entro 6 mesi dalla notifica del decreto di finanziamento.

L’avviso scade il 1° marzo.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri