Migliaia di docenti stanno facendo fronte all’emergenza: Ministra, riapra la terza fascia. Lettera

ex

Inviata da Martina Gallea – Gentile Sig.ra Ministra, sono un’insegnante precaria che negli ultimi due anni ha lavorato da messa a disposizione.

Le scrivo perché ci sono migliaia di persone che, come la sottoscritta, stanno aspettando la riapertura della terza fascia e che in questi anni hanno lavorato con pazienza e serietà, facendo fronte all’emergenza insegnanti al Nord.
Le chiedo di non deludere le nostre attese ed aspettative, soprattutto in questo momento così difficile, in cui stiamo cercando di far fronte, con tutti i mezzi a nostra disposizione, ad un’emergenza che coinvolge tutti.
Stiamo lavorando senza sosta per potere garantire ai nostri ragazzi il diritto all’istruzione, perché siamo profondamente convinti che solo in questo modo potremo costruire una società migliore, preparata e solidale.
Le chiedo, pertanto, di riaprire la terza fascia, per potere garantire ad insegnanti e alunni di iniziare l’a.s. 2020/21 in modo sereno e propositivo.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia