MIDA Precari chiede unità di intenti tra i partiti

WhatsApp
Telegram

Mida – Domani, 21 febbraio 2017, il Senatore Aldo Di Biagio e il senatore Gian Marco Centinaio presenteranno rispettivamente due mozioni in favore della seconda e terza fascia d’istituto.

Ricordiamo che i docenti precari della seconda fascia sono i grandi esclusi dal piano assunzionale 2015, nonostante la preparazione certificata da titoli aggiornati e l’esperienza pluriennale in cattedra.

Attualmente sono i lavoratori e le lavoratrici che stanno garantendo il corretto funzionamento della scuola italiana ma rischiano di diventare i nuovi esodati se la delega sul transitorio dovesse andare a regime così com’è.
Durante le audizioni in Camera e Senato ma anche durante il Convegno Mida tenutosi a Milano il 18 febbraio scorso è emersa una volontà politica trasversale di mettere fine, questa volta davvero, alla piaga del precariato.
Il Mida rivolge quindi un accorato appello a tutte le forze politiche affinché votino compatte le due mozioni.
Oltre naturalmente alla continuità didattica, sono a rischio circa centinaia di posti di lavoro.

Coordinamento MIDA PRECARI

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur