Metodi e contenuti e personale ATA di ruolo e precario. Una iniziativa fratricida?

di redazione
ipsef

Agorà e Anaps – Priva di fondamento risulta la notizia apparsa su Orizzonte scuola circa una non meglio denominata “raccolta di firme” patrocinata – anche dall’Agorà e dall’Anaps – riguardante ATA non di ruolo contro ipotesi di carriera verso profili di maggiore livello di personale già di ruolo in profili inferiori(mobilità verticale), notizia riguardante altresì atteggiamenti poco fraterni fra Organizzazioni sindacali.

Agorà e Anaps – Priva di fondamento risulta la notizia apparsa su Orizzonte scuola circa una non meglio denominata “raccolta di firme” patrocinata – anche dall’Agorà e dall’Anaps – riguardante ATA non di ruolo contro ipotesi di carriera verso profili di maggiore livello di personale già di ruolo in profili inferiori(mobilità verticale), notizia riguardante altresì atteggiamenti poco fraterni fra Organizzazioni sindacali.

Agorà, come ormai tutti sanno, è da ben quattro anni impegnata in una vertenza riguardante la tutela legale del personale precario attraverso i giudici del lavoro di tutta Italia, a livello dei quali sono stati riconosciuti risarcimenti decisamente cospicui rispetto alle nomine di competenza degli USP, conferite ripetutamente in successione a docenti ed ATA della scuola statale, in assenza di previsioni normative nazionali tendenti alla “stabilizzazione” del personale precario.

Agorà e Anaps respingono e rispediscono all’estensore del documento inviato ad Orizzonte scuola la responsabilità della creazione di un clima di conflitto fra lavoratori comunque facenti parte di una categoria che – faticosamente – e col ricatto delle “terziarizzazioni” dei servizi sta cercando di affrancarsi da antichi pregiudizi e da retribuzioni sicuramente non di livello europeo.

Il “corpo a corpo” non ha mai portato alcun tipo di beneficio.. e.. in tale ottica il responsabile dell’Agorà ha portato in prima persona il proprio contributo per la crescita della categoria ATA tutta – per oltre due anni – nella contrattazione nazionale su designazione di un organismo federativo.

Agorà e Anaps non condividono le finalità dell’ennesima storia di una guerra senza vincitori, di comportamenti assimilabili alle “gesta” dei famosi “capponi” di manzoniana memoria.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione