Metà dei docenti nel Regno Unito ha avuto il Covid. I sindacati: “Il governo racconta realtà diversa, il virus è ancora tra di noi”

WhatsApp
Telegram

Metà degli insegnanti nel Regno Unito, molti dei quali con tre dosi, sono risultati positivi al Covid-9 nell’ultimo trimestre. Lo rivela un nuovo sondaggio tra i professori reso noto da The Guardian.

Quasi il 30% degli insegnanti, inoltre, ha affermato che la propria scuola è stata costretta a chiudere a causa di focolai Covid.

Uno dei maggiori sindacati di categoria, la NASUWT, esprime la propria preoccupazione per l’elevato tasso di contagio e ha chiesto maggiore protezione e supporto agli insegnanti.

Oltre il 25% ha affermato di essersi sentito sotto pressione per andare al lavoro anche quando credeva di avere sintomi da Covid-19.

“Al di là di quello che afferma il primo ministro, la pandemia è ancora tra di noi”, afferma Patrick Roach, segretario generale dell’organizzazione sindacale.

E ancora: “Gli insegnanti sono rimasti vulnerabili e non sono stati supportati quando le misure di contrasto al Covid-19 sono state mitigate. Senza l’accesso ai test gratuiti e misure di sicurezza aggiuntive, le scuole faranno fatica a garantire un livello di istruzione per gli alunni. Fondamentale che vengano prese rapidamente le misure appropriate”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur