Mestre, Bonus di 200 euro a studenti neopatentati per usare il bus

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Cari diciottenni neopatentati, lasciate a casa l’automobile tanto sognata per andare a scuola con il solito autobus.

E’ così che si potrebbe tradurre l’iniziativa lanciata dalla città metropolitana di Mestre ai 6 mila studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di secondo grado.

Per convincere ancora di più i ragazzi, la città metropolitana donerà un bonus da 200 euro con un investimento da circa un milione di euro. Uno degli obiettivi di questa iniziativa – come scrive La Nuova di Venezia e Mestre – è anche quello di ridurre l’inquinamento nell’aria.

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione