Messa a disposizione: le classi di concorso più richieste per insegnare a scuola

di redazione

item-thumbnail

Il nuovo anno scolastico è già iniziato, ma ancora molte scuole stanno cercando docenti e, una volta esaurite le graduatorie, per selezionare insegnanti utilizzano la messa a disposizione (MAD), ovvero l’invio della propria disponibilità a ruoli di supplenza.

Molte persone che hanno inviato la messa a disposizione tramite la piattaforma voglioinsegnare.it sono state contattate; in diversi casi, alcuni docenti sono stati convocati anche se solo in possesso della laurea triennale, laddove è stata riscontrata una carenza di insegnanti in graduatoria per alcune materie, come ad esempio matematica. La carenza di docenti persiste soprattutto nelle province del Veneto, Lombardia, Toscana, Lazio ed Emilia-Romagna.

Per quanto riguarda invece le classi di concorso, le più richieste in assoluto sono quelle che comprendono l’insegnamento di matematica, quindi le classi A26, A27, A28. In secondo luogo sono molto richieste le materie letterarie con particolare attenzione alle classi di concorso A22 e A12, nelle regioni settentrionali. Ci sono molte convocazioni anche per la classe di concorso inerente l’insegnamento del francese nella scuola secondaria di primo grado, ovvero la AA25. Sul sito classidiconcorso.it è possibile trovare gli aggiornamenti più recenti relativi alle nuove classi di concorso 2017/2018 e tutti i titoli di accesso per accedervi.

La carenza di docenti riguarda inoltre anche i ruoli di sostegno. Negli ultimi anni infatti, vista la carenza in alcune province di docenti in possesso dell’abilitazione per il sostegno, i dirigenti scolastici si sono visti costretti ad assegnare le cattedre anche a docenti senza abilitazione e titolo prescritto per tale insegnamento.

Per ricoprire la carenza di insegnanti di sostegno le scuole stanno quindi attingendo risorse dalle domande di messa a disposizione. Inviare la MAD consente pertanto di incrementare notevolmente le possibilità di essere contattati da parte degli istituti scolastici per insegnare o svolgere servizio come personale ATA. voglioinsegnare.it fornisce il servizio di invio della domanda di messa a disposizione che consente, grazie ad una procedura guidata, la compilazione e l’invio della stessa a tutte le scuole di una o più province.

Inoltre, con il servizio di invio veloce Mad Express, l’invio è garantito entro 4 ore dalla compilazione della domanda.

 

INVIA SUBITO LA TUA CANDIDATURA

Per informazioni contatta la segreteria didattica allo 02 40031245

oppure il servizio orientamento via WhatsApp al n. 392 4412842

Diventa insegnante con noi ! iscriviti alla nostra pagina facebook -> CLICCA QUI

Area degli allegati

Versione stampabile
Argomenti: