Messa a disposizione e incarichi di supplenza: come aumentare le possibilità di convocazione. Voglioinsegnare.it

Stampa

In questo periodo ci sono ancora discrete probabilità di essere convocati a scuola tramite messa a disposizione.

Per questo motivo, da oggi Voglioinsegnare.it ha intenzione di offrire una promozione last minute: chi invierà una mad online dal sito Voglioinsegnare.it da martedì 29 settembre a domenica 4 ottobre inclusa, avrà diritto a un invio gratuito in un altro ordine di scuola subito, o a un altro invio della domanda in un altro periodo dell’anno, fino al 31 dicembre 2020. L’invio omaggio si applica sui servizi di invio Standard o Express (non sono previsti quindi invii gratuiti di Mad Form).

Clicca qui per inviare ora la mad

A settembre cattedre ancora vuote 

Per la Cisl Scuola è stato nominato finora meno del 50% del personale precario e si è in ritardo rispetto agli anni scorsi. Mentre alcuni territori non registrano particolari problemi, in altri invece la situazione è preoccupante.

Secondo Uil scuola, invece “è stato nominato il 30-40% fino a pochi giorni fa, secondo i nostri calcoli oggi non si va oltre il 50%: oltre alle cattedre vuote ci sarebbero molte irregolarità nell’assegnazione dei punteggi delle ultime Graduatorie provinciali per le supplenze e questo fa temere anche una valanga di ricorsi con il passare dei mesi”.

Una delle situazioni più gravi vengono segnalate in Lombardia e in particolare in provincia di Milano. Problemi anche nel Lazio, dove la copertura dei posti è al 60%.

Perché programmare un invio futuro della mad 

L’invio programmato della mad in un altro periodo dell’anno ha diversi vantaggi:

  • permette di fare la mad in periodi più tranquilli dell’anno, non quindi a ridosso di agosto e settembre, dove ci sono tantissime mad in attesa;
  • è possibile inviare la mad programmata per ricevere una consulenza migliore e più approfondita sull’invio della messa a disposizione;
  • è possibile decidere quali sono i momenti migliori per l’invio assieme al consulente;
  • una volta programmata la mad, non dovrai pensare più a nulla: nel periodo da te scelto verrà inviata automaticamente senza dover attendere troppo per poterla inviare.

Un’alternativa all’iscrizione in graduatoria e ai concorsi

La mad online è inoltre un ottimo strumento per chi non è riuscito a iscriversi nelle graduatorie provinciali o a partecipare ai Concorsi Scuola. Tutti coloro non presenti in graduatoria possono quindi utilizzare questo importante strumento. Chi invierà una mad online dal sito Voglioinsegnare.it da martedì 29 settembre a domenica 4 ottobre inclusa, avrà diritto quindi a un invio gratuito in un altro ordine di scuola subito, o a un altro invio della domanda in un altro momento dell’anno, fino al 31 dicembre 2020. L’invio omaggio si applica sui servizi di invio Standard o Express (non sono previsti quindi invii gratuiti di Mad Form).

 

ADERISCI ORA ALLA PROMO

 

Per informazioni contatta la segreteria didattica allo 02 40031245

Iscriviti alla nostra pagina facebook -> CLICCA QUI

Stampa