Messa a disposizione: compila la domanda ora e con Voglioinsegnare.it hai due invii gratuiti nel 2019

Messaggio sponsorizzato

item-thumbnail

Messaggio promozionale – È ancora tempo di vacanze e le scuole sono chiuse, ma tra poco meno di una settimana le lezioni riprenderanno e per questo si continuano a ricercare supplenti: è fondamentale pertanto continuare a inviare la propria domanda di messa a disposizione.

Perché inviare ora la messa a disposizione

In questo periodo dell’anno infatti molti docenti sono assenti per malattia, in numero più elevato per via del periodo invernale, e tanti insegnanti devono essere sostituiti, soprattutto dopo le vacanze di Natale.

Inoltre molti docenti si possono assentare per il congedo parentale, cioè un periodo di astensione facoltativo dal lavoro concesso ai genitori per prendersi cura del bambino nei suoi primi anni di vita.

Per queste molteplici ragioni inviare la domanda di messa a disposizione in questo momento dell’anno è molto indicato, e ci sono probabilità maggiori di essere chiamati per una supplenza poco dopo il periodo natalizio, quando molti insegnanti possono ancora essere a casa, per congedo o malattia.

Per massimizzare le possibilità di essere contattati Voglioinsegnare.it ripropone in questi giorni la promo SCEGLITU

Come funziona la promo SCEGLITU

La promo SCEGLITU è attiva dal 1 gennaio al 6 gennaio 2019. Compila la tua domanda di messa a disposizione (MAD) e decidi quando reinviarla ben 2 volte senza sovrapprezzi entro il 10 giugno 2019, quindi ottenendo in questo modo 3 invii al prezzo di uno.

Ecco gli step da seguire:

  • Seleziona le destinazioni del tuo primo invio. Il secondo e il terzo invio verranno programmati insieme al consulente durante la verifica iniziale dei dati e saranno possibili entro e non oltre il 10 Giugno 2019;
  • Il consulente potrà aiutarti nella scelta e consigliarti nell’invio. La tua MAD verrà poi inviata in automatico senza bisogno di ulteriori pagamenti;
  • L’invio delle domande può essere effettuato dal 1 gennaio al 10 giugno 2019 solo per chi aderisce all’offerta entro il 6 gennaio 2019 effettuando un pagamento per almeno una domanda di messa a disposizione.

Quanto costa il servizio ‘SCEGLITU’ per la messa a disposizione?

Con la piattaforma on-line Voglioinsegnare.it è possibile aderire al nuovo sistema ‘SCEGLITU’ programmato, cioè l’invio della propria candidatura lavorativa, per tre volte anche in differenti destinazioni nei momenti di maggiore richiesta.

Il servizio ‘SCEGLITU’ consiste in un triplo invio della domanda di messa a disposizione che si andrà a compilare, al costo di un solo invio, ovvero 19 euro per provincia scelta.

Quando viene inoltrata la prima domanda di messa a disposizione?

La prima domanda di messa a disposizione verrà inoltrata alle scuole della provincia dopo esser stati contattati da un nostro operatore per la verifica dei dati. Si può scegliere tra:

– invio immediato: invia subito una domanda di messa a disposizione e le altre due le invierai in un secondo momento;

 invio differito: aderisci ora alla promo SCEGLITU e invia le tre mad in seguito, in un periodo per te più conveniente.

Fino a quando è attiva la promozione ‘SCEGLITU’?

Il servizio ‘SCEGLITU’ rimarrà attivo solo dal 1 gennaio al 6 gennaio 2019. Per aderire all’offerta è necessario quindi effettuare un pagamento per almeno una domanda di messa a disposizione in questo periodo. Su Voglioinsegnare.it è possibile trovare il form da compilare on-line e inviare così la domanda in modo automatico a tutti gli istituti scolastici di una determinata provincia.

Quali sono i vantaggi di ‘SCEGLITU’?

  1. Consente di triplicare le possibilità di essere contattati dagli istituti scolastici;
  2. Con il triplo invio, massimizza le chance LAVORATIVE, in quanto chi non venisse contattato a breve, può inviare una seconda e terza messa a disposizione in un periodo successivo;
  3. si dimezzano le eventualità di perdita di candidature e si hanno maggiori probabilità di essere tra i primi curriculum a essere visionati nel momento della ricerca;
  4. si possono diversificare le province di invio. Ad esempio, se la prima domanda di messa a disposizione è stata inviata nelle scuole della provincia di Milano, il secondo invio gratuito può essere effettuato nella provincia di Roma o in un’altra provincia a scelta.

Come si procede per effettuare il secondo e terzo invio gratuito?

Una volta contattati per la verifica dei dati, il consulente può suggerire i periodi più adatti per l’invio, che saranno scelti tutti e 3 nello stesso momento. In seguito saranno programmati direttamente dai nostri operatori, senza bisogno di ulteriori comunicazioni o richieste.

Perché inviare ora la messa a disposizione?

Perché le scuole cercano sempre personale, durante l’anno scolastico e in particolare in periodo post-natalizio a causa di docenti assenti per malattia, congedo parentale, trasferimento o altre problematiche.

Se si è iscritti in graduatoria, si può comunque inviare la domanda di messa a disposizione, per aumentare ulteriormente le possibilità di contatto.

INVIA ORA LA MAD CON SCEGLITU

Per informazioni contatta la segreteria didattica allo 02 40031245

oppure il servizio orientamento via WhatsApp al n. 392 4412842

Iscriviti alla nostra pagina facebook -> CLICCA QUI

Versione stampabile
Argomenti: