Messa a disposizione, come funzionano le supplenze: novità nella circolare. VIDEO

Stampa

Molte le supplenze previste per il 2019/20, alcune delle quali avverranno tramite messa a disposizione, con invio del curriculum direttamente alle scuole.

Una prassi che si è stabilizzata in questi anni e che quest’anno è stata “normata” dal Ministero dell’istruzione con specifiche indicazioni contenute nella nota specifica sulle supplenze.

Ricorrere alle MAD da parte delle scuole è una prassi che può avvenire dopo aver completato lo scorrimento delle Graduatorie di Istituto anche delle scuole viciniori.

Quindi le scuole dovranno pubblicare gli elenchi di aspiranti docenti che abbiano presentato istanza di MAD (domanda di messa a disposizione). Tutto sulle supplenze

Tutte le info in un video

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia