Merito docenti. I sindacati chiedono incontro urgente al ministro

FLC CGIL CISL Scuola UIL Scuola SNALS Confsal hanno scritto al Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca, On.le Stefania Giannini, per chiedere un incontro politico sul Bonus per la valorizzazione del merito dei docenti introdotto dalla legge 107/2015.

FLC CGIL CISL Scuola UIL Scuola SNALS Confsal hanno scritto al Ministro dell’Istruzione Università e Ricerca, On.le Stefania Giannini, per chiedere un incontro politico sul Bonus per la valorizzazione del merito dei docenti introdotto dalla legge 107/2015.

La richiesta fa seguito agli incontri tecnici svoltisi nei giorni scorsi fra l’Amministrazione e i Sindacati, che non hanno portato i risultati sperati.

Le Organizzazioni dei sindacati sottolineano l’urgenza dell’incontro richiesto anche al fine di poter proseguire in un clima di corrette relazioni sindacali.

Ecco il testo della lettera:

Le scriventi Segreterie nazionali, facendo seguito all'incontro tecnico, svoltosi nei giorni scorsi, relativo all'attribuzione del c.d. bonus per i docenti in cui si sono registrate posizioni al momento inconciliabili, ritengono necessario un chiarimento politico.

Pertanto, con la presente, chiedono un incontro di merito che ritengono essenziale per la prosecuzione di corrette relazioni sindacali .

Sottolineando il carattere di urgenza dell'incontro richiesto e confidando in un sollecito riscontro, porgono cordiali saluti.

FLC CGIL                                  CISL SCUOLA                    UIL SCUOLA                               SNALS CONFSAL

Domenico Pantaleo                    Maddalena Gissi                  Pino Turi                                      Marco Paolo Nigi

Premi in denaro ai docenti: no a pioggia, no attribuzione individuale. In arrivo la circolare

 

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia