Mense scolastiche, Pignedoli (PD): disegno di legge per assicurare qualità e controlli

di redazione
ipsef

La senatrice del PD Pignedoli ha reso noto, tramite un comunicato stampa pubblicato sul sito dei senatori del partito democratico, il disegno di legge sulle mense scolastiche che è al vaglio della Commissione Agricoltura.

La senatrice del PD Pignedoli ha reso noto, tramite un comunicato stampa pubblicato sul sito dei senatori del partito democratico, il disegno di legge sulle mense scolastiche che è al vaglio della Commissione Agricoltura.

La Pignedoli, con la proposta di legge di cui è la prima firmataria, sostiene le ragioni dei genitori che vogliono mense scolastiche con cibo bio e sani: "I genitori che hanno rivolto un appello alla mistra della salute Lorenzin per avere mense scolastiche con cibi bio e sani, dieta variata e più controlli hanno ragione: sono proprio i principi che ispirano il disegno di legge di cui sono prima firmataria e che la Commissione Agricoltura del Senato ha appena iniziato ad esaminare"

Il diegno di legge prevede che l'assegnazione delle gare per i servizi mensa si fondi su criteri quali: il livello dei prodotti delle materie prime utilizzate,  la formazione del personale, la qualità dei locali in cui si consuma il cibo e anche la destinazione del cibo prodotto in eccesso nell’ottica del contrasto allo spreco di alimenti.

Il disegno prevede, inoltre, un sistema di controllo del servizio attraverso rapporti periodici sul medesimo da parte dei gestori. 

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare