Mensa scolastica e pasto da casa, la scelta spetta alla scuola

WhatsApp
Telegram

Nell’articolata sentenza in commento da cui estrapoliamo alcuni passaggi, si affronta un contenzioso che riguarda dei genitori di alunni che frequentavano per la maggior parte secondo il modello scolastico a tempo pieno e due a tempo modulare; in entrambi i casi era previsto il tempo mensa, garantito dall’istituzione di un servizio di ristorazione gestito dall’amministrazione comunale. Avendo deciso di non aderire al servizio di ristorazione collettiva fornito dal Comune, i ricorrenti hanno presentato all’amministrazione istanza di autorizzazione alla c.d. autorefezione, ovvero al consumo del pasto di preparazione domestica in ambito scolastico. Si pronuncia il TAR per il Piemonte con sentenza n° …

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati.

I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Desktop

Come consultare i contenuti di Orizzonte Scuola PLUS versione Mobile

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur