Mensa, possibile portarsi il panino da casa. Sentenza TAR Campania

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il consiglio comunale di Benevento, Comune guidato da Clemente Mastella, ha approvato, nel giugno 2017, un regolamento relativo alla refezione scolastica, in cui si vieta la possibilità per i bambini di portarsi il panino da casa. 

Il Regolamento, come riferisce “Scuola24-Il Sole 24ore”, è stato bocciato dal Tar della Campania, che lo aveva già sospeso in via cautelare.

Il contenzioso era iniziato in seguito al ricorso presentato da un gruppo di 50 genitori.

Questa la reazione di Mastella: “Andremo avanti, faremo ricorso al Consiglio di Stato. Siamo confortati dal fatto che abbiamo 1100 iscritti al servizio mensa e l’offerta è gradita ai ragazzi e alle famiglie”.

La sentenza del Tar Campania segue quela del Tar Lazio, anch’essa favorevole al “panino da casa”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione