Meno assunzioni e bonus alle famiglie che iscrivono figli alle non statali. Coincidenze?

di redazione
ipsef

Secondo quanto riporta ItaliaOggi, in un articolo apparso oggi a firma Antimo Di Geronimo. Parliamo di circa 3 miliardi di euro l'anno.

Secondo quanto riporta ItaliaOggi, in un articolo apparso oggi a firma Antimo Di Geronimo. Parliamo di circa 3 miliardi di euro l'anno.

I soldi per assumere più precari? Ci sarebbero, ma nelle priorità del Governo sono rientrate altre voci di spesa, come i 200mln di euro per il merito e circa 3 miliardi di euro per detrarre le spese delle famiglie i cui figli sono iscritti in una scuola non statale.

Infatti, basterà avere un figlio iscritto alle scuole non statali per accedere ad un bonus di 400 euro.

Ricordiamo che le assunzioni sono, infatti, calate da 148mila a 100 mila, con un risparmio di un miliardo di euro.

Tutto sulla Buona scuola

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare