Mendel al posto di Mendeleev: il MIUR fa una gaffe sulla tavola periodica

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato il 18 gennaio sul proprio sito una nota firmata dal ministro Marco Bussetti relativa al ‘Lancio della XXVIII Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica’, ma è incorso in una gaffe.

Nel presentare i temi dell’iniziativa confonde Gregor Johann Mendel, precursore della moderna genetica, con il chimico Dmitrij Ivanovič Mendeleev, inventore della tavola periodica degli elementi, scrivendo la frase “La tavola degli elementi di Mendel, questa sconosciuta”.

Lo screenshot dello strafalcione ha fatto il giro di diverse pagine Facebook, tra cui ‘Abolizione del suffragio universale’, come riporta l’Adnkronos.

“Il Ministero dell’Istruzione del governo del cambiamento confonde Mendel, autore delle tre leggi sulla genetica e sull’ereditarietà dei caratteri, con Mendeleev, ideatore della tavola periodica. Non idrogeno, tungsteno e stronzio, ma piselli verdi e lisci e gialli e rugosi. La tavola degli elementi, questa sconosciuta. Già”, ironizza la pagina in un post, scatenando i commenti sarcastici degli utenti. Il Miur ha sostituito la parola ‘Mendel’ con ‘Mendeleev’.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione