Meloni: “Non può pagare lo Stato chi aspetta il lavoro dei sogni”

WhatsApp
Telegram

Lavori “dignitosi ci sono e si trovano”: così la presidente del Consiglio Giorgia Meloni alla registrazione di Porta a Porta che andrà in onda questa sera.

Il riferimento della premier è ovviamente al reddito di cittadinanza, che già subirà delle modifiche con la manovra di bilancio 2023 ma che nei prossimi mesi potrebbe vedere altri pesanti interventi.

Si vorrebbe creare “un mondo perfetto dove tutti trovano il lavoro dei loro sogni ma se ti rifiuti di lavorare con lavoro dignitoso perché accetti solo il lavoro dei tuoi sogni non puoi pretendere che ti mantenga lo Stato con le tasse pagate da chi ha accettato un lavoro che spesso non era il lavoro dei sogni“.

Legge di bilancio, il testo torna in commissione: corsa contro il tempo per l’approvazione. Meloni: “Nessuna catastrofe”. Cosa è previsto per la scuola

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur