Meglio una pistola in più a scuola che una in meno negli USA : parola della NRA

di Giulia Boffa
ipsef

Giulia Boffa – Cosa c’è di meglio di fermare un cattivo con la pistola con un buono ma con la pistola anche lui? E’ quello che ha affermato il vice presidente della NRA, Wayne LaPierre, National Rifle Association (NRA), la piu’ potente lobby delle armi negli Stati Uniti, proponendo di schierare in ogni scuola del paese  poliziotti o agenti di sicurezza armati.

Giulia Boffa – Cosa c’è di meglio di fermare un cattivo con la pistola con un buono ma con la pistola anche lui? E’ quello che ha affermato il vice presidente della NRA, Wayne LaPierre, National Rifle Association (NRA), la piu’ potente lobby delle armi negli Stati Uniti, proponendo di schierare in ogni scuola del paese  poliziotti o agenti di sicurezza armati.

 ”Chiedo al Congresso di agire immediatamente e in modo appropriato per mettere ufficiali di polizia armati in ogni singola scuola di questo paese”, ha detto LaPierre, che non ha accettato di rispondere alle domande dei giornalisti.
 
Il vice presidente della NRA ha aggiunto che e’ pronto a lavorare insieme alle scuole, agli insegnanti e ai genitori dei ragazzi per aumentare le misure di sicurezza ed ha attaccato i media e la classe politica per aver colpevolizzato i possessori di armi dopo la strage.
Versione stampabile
anief anief
soloformazione